GAMBE GONFIE E PESANTI, I RIMEDI PER LE VACANZE

 

Caldo, viaggi lunghi in aereo, ritenzione idrica:

d’estate le gambe possono essere vittime dell’effetto a palloncino.

I consigli per sentirle leggere

 

 

Il caldo manda in tilt il nostro sistema circolatorio e i liquidi defluiscono con più difficoltà. Il risultato?

Sono gambe effetto palloncino: gonfie, pesanti e affaticate. La causa è un deficit del sistema circolatorio perché il caldo dilata vene e capillari, cui si aggiunge la ritenzione idrica.

Un problema che si presenta in città e in viaggio, in particolare durante gli spostamenti lunghi.

I sintomi da tenere in considerazione sono:

senso di pesantezza agli arti inferiori, gonfiore, soprattutto dopo aver mantenuto la stessa posizione a lungo, e la comparsa di capillari vera fino ad arrivare ad una patologia varicosa.

Sono nemici della circolazione e della salute delle gambe  anche lo stare seduti a lungo, un abbigliamento poco adeguato con cuciture o tessuti che stringano e fascino troppo e la disidratazione.

 

COSA FARE IN CITTÀ
Per ritrovare l’effetto piuma e sentire le gambe più leggere si può fare una doccia fredda al mattino e alla sera per riattivare la circolazione grazie allo shock termico, dormire con le gambe più in alto rispetto alla testa appoggiandole su un cuscino, e applicare creme e gel rinfrescanti ad effetto freddo che danno sollievo immediato.

Gli attivi più efficaci sono l’ippocastano, la pilosella, la betulla, il dente di leone, la centella, la gramigna e il tiglio.

 

E CHI VIAGGIA IN AEREO?
Si possono mettere in atto diversi accorgimenti come alzarsi spesso per camminare, indossare una calza elastica, effettuare esercizi fisici durante il viaggio, banalmente anche solo sollevarsi sulle punte per riattivare il flusso sanguigno.

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi