COME PROLUNGARE L’ABBRONZATURA IN CITTÀ

Alzi la mano chi, alla fine dell’estate, non spera in un’abbronzatura duratura. Se hai usato il solare giusto, hai idratato la pelle e non ti sei spellata sei sulla strada giusta. Tuttavia, puoi fare ancora molto per avere un bel colorito sino a ottobre. Certo, non sarà intenso come in agosto, ma avrà poco a che vedere con il pallore invernale.

Il primo gesto importante per restare dorate il più lungo possibile è scongiurare la desquamazione della pelle che, con l’abbronzatura, avviene più velocemente, poiché le cellule cutanee accelerano il loro turn-over. È possibile rallentare questo processo? Sì, curando l’idratazione, che è la vera parola chiave della tintarella a lunga durata. In alternativa alla crema idratante, continua a usare il doposole almeno due volte al giorno.

Se la tintarella si sta ingrigendo lo scrub è l’unica soluzione da adottare. 1 o 2 volte a settimana esfolia la pelle per ossigenarla ed eliminare le cellule morte anti estetiche. Inoltre, lo scrub ti permetterà di abbronzarti meglio durante gli ultimi giorni di esposizione al sole.

Tranquilla, la tua abbronzatura non verrà eliminata!

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi