QUANTO BISOGNA CAMMINARE PER ELIMINARE LA CELLULITE? SCOPRIAMOLO INSIEME

La cellulite è uno dei problemi che affligge maggiormente la popolazione, soprattutto quella femminile (stando alle stime, interessa il 90% delle donne).

Questa problematica si manifesta sui fianchi, sulle cosce, sui glutei e sull’addome e colpisce indipendentemente dall’età e dallo stato di forma fisica.

La patologia in questione viene provocata solitamente dal rallentamento del circolo sanguigno e da sbalzi ormonali. Giocano un ruolo importante anche lo stress e le cattive abitudini alimentari: chi mangia troppi grassi e zuccheri o fa un abuso di alcool, avrà con molta probabilità, la classica “pelle a buccia d’arancia”.


La cellulite viene spesso indicata come una problematica estetica: in realtà può gravare sulla salute se cresce troppo l’adipe, compromettendo di fatto la circolazione venosa: in questi casi non mancano edemi e dolori.

Bisogna lavorare in primis per migliorare ritenzione idrica e cattiva circolazione. Per prevenirla, quindi, si deve passare ad uno stile di vita corretto: alimentazione sana e perdita di peso aiuteranno sicuramente.

Non bisogna dimenticare infine di bere tanta acqua e, ovviamente, anche l’esercizio fisico migliora il quadro. La camminata è fondamentale per aiutare la riattivazione della circolazione. Vediamo insieme quanto tempo occorre per eliminare la cellulite.

Eliminare la cellulite: quanto bisogna camminare

L’attività fisica è fondamentale nella lotta contro la cellulite: lo sport fa bene non solo alla salute ma anche al proprio stato di forma.

Secondo il parere degli esperti, la corsa non è la cosa migliore per contrastare la cellulite perché l’impatto violento dei piedi con il terreno fa gonfiare i vasi sanguigni.

Tra le attività migliori c’è sicuramente la camminata. Quando si cammina, i muscoli vengono rassodati mentre si favorisce sia la circolazione del sangue che l’ossigenazione dei tessuti.

In teoria si dovrebbe camminare almeno 3 volte al giorno per almeno un’oretta. L’andamento deve essere piuttosto costante e non estremamente veloce.

Questa è la stagione ideale per fare delle belle camminate, giova alla tua cellulite, al tuo umore ed è un’attività molto economica: non hai scuse… non rimandare!

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi