LO SCRUB ELIMINA L’ABBRONZATURA?

Se ti stai chiedendo se lo SCRUB corpo toglie l’abbronzatura, la risposta è NO, ANZI LA VALORIZZA.

Il timore che lo scrub, tolga l’abbronzatura della pelle è una paura molto diffusa.

Scopriamo insieme perché questo trattamento non compromette il colore ottenuto.
L’abbronzatura è un ispessimento dello strato corneo, lo strato più superficiale della pelle.

Durante l’anno le cellule epidermiche hanno un turnover di circa 28 giorni, mentre d’estate, proprio per via dell’abbronzatura, le cellule morte tendono a rimanere attaccate più a lungo alla superficie cutanea.

Se non vengono rimosse regolarmente con uno scrub o un trattamento corpo esfoliante la differenza si noterà eccome, perché le cellule cutanee accumulate nell’arco delle settimane o mesi saranno rimosse tutte insieme.

Per questo d’estate l’esfoliazione va effettuata a cadenza settimanale, evitando così gli ispessimenti.
Effettuare regolarmente uno scrub professionale in un centro estetico almeno una volta al mese, alternandolo con un buono scrub domiciliare ti permette di mantenere e prolungare la tua abbronzatura ed evitare quel fastidioso effetto di pelle desquamata e screpolata permettendoti di sfoggiare una tintarella sempre luminosa.

Se anche tu vuoi mantenere la tua abbronzatura ed avere una pelle luminosa ti aspettiamo da Professione Estetica,  prenota con noi un appuntamento

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi